News

S.A.L.I. – Servizio Aggiornamento Layout di Interni anti Coronavirus

By 14 Maggio 2020 Maggio 19th, 2020 No Comments

Riorganizzare gli ambienti e le attività produttive per affrontare la riapertura può non essere semplice: le prescrizioni da osservare sono tante e, pur con le più giuste motivazioni, non si può ragionevolmente pensare di stravolgere un ambiente lavorativo che, per sua natura, ha diversi vincoli ed elementi fissi. Prese di corrente, prese di rete, punti luce, spazi comuni: sono tanti gli aspetti di cui tener conto per garantire tanto il rispetto delle regole anti contagio quanto il giusto comfort.

Per questo vi presentiamo il S.A.L.I. – Servizio Aggiornamento di Interni, la soluzione che i nostri esperti designer hanno sviluppato per affrontare la ripartenza e la riapertura degli uffici, degli studi, dei negozi e delle attività produttive.

Tutta la nostra esperienza nel gestire gli spazi per la vostra tranquillità.

In cosa consiste il S.A.L.I. 

Come noto, ogni azienda, negozio o pubblico esercizio che vuole riaprire facendo accedere dipendenti e clienti ai locali, deve implementare una serie di misure volte alla tutela della salute delle persone. A questo proposito, l’INAIL ha pubblicato un documento tecnico che contiene indicazioni sulle misure di contenimento del contagio da Coronavirus nei luoghi di lavoro nella fase di riapertura delle attività.
Ma come orientarsi tra tutte le direttive e – soprattutto – come essere sicuri di avere fatto le cose per bene, in modo da evitare multe e conseguenze spiacevoli? Il S.A.L.I. risponde a questa domanda e a tutti gli interrogativi legati alla riapertura.

Come funziona il S.A.L.I.

Il Servizio Aggiornamento Layout di Interni si articola in tre fasi:

  • Studio dello status quo degli spazi e progettazione della loro riorganizzazione
  • Analisi degli spostamenti e delle dinamiche fisiche esistenti
  • Individuazione dei dispositivi di protezione e della segnaletica di sicurezza necessari

Il risultato è un progetto unitario che contiene:

  1. la proposta di un nuovo layout coerente con il protocollo anti contagio
  2. il piano di riorganizzazione/rimodulazione dei flussi fisici e dei tempi di occupazione dei locali
  3. il piano di installazione dei dispositivi e della segnaletica di sicurezza occorrenti per adeguare gli ambienti alle norme

E se il protocollo anti contagio non è ancora stato fatto?

Nessun problema! Il nostro partner specializzato, Service Consulting, può provvedere alla stesura del documento in modo da offrirvi un servizio completo e togliervi ogni pensiero.